Glossario

In questa sezione, troverete il glossario che risponderà a tutte le vostre domande, sui termini più o meno tecnici, riguardanti il matrimonio. Potrete conoscere il significato e la spiegazione dei vocaboli utilizzati dagli esperti di matrimonio, che continuerete a sentire nominare e di cui magari non siete a conoscenza. In questo modo arriverete preparati e sarete precisi durante le vostre richieste per organizzare il matrimonio che avete sempre sognato.

Se avete dubbi o altre domande potete contattarci per qualsiasi richiesta sui nostri servizi e visualizzare i nostri progetti.

Matrimonio: Il legame di una coppia riconosciuto dalla legge, finalizzato alla formazione di una famiglia, ufficialmente sancita davanti a un ufficiale dello stato civile o a un ministro del culto.

Cerimonia nuziale: La celebrazione può essere civile o religiosa, in cui la coppia diventa a tutti gli effetti marito e moglie.

Ricevimento nuziale: Il momento conviviale dopo la cerimonia; un banchetto o una festa dove si sta insieme ai proprio parenti e amici per festeggiare il vostro giorno più importante.

Location: Il luogo adatto allo svolgimento dell’evento, in questo caso il ricevimento nuziale.

Catering: Il servizio di catering, si occupa della ristorazione presso la location scelta; è la fornitura di alimenti e bevande per eventi e cerimonie, solitamente per un gran numero di persone.

Wedding planner: È la figura che si occupa di organizzare il tuo matrimonio, come un vero e proprio regista. Farà in modo che tutti i fornitori lavorino all’unisono e in maniera armoniosa, vi aiuterà a decidere il mood o l’estetica del matrimonio e se lo vorrete sarà presente il giorno dello stesso a dettare le tempistiche dei vari momenti e ad intervenire per qualunque emergenza dovesse verificarsi.

Wedding designer: Siamo noi! Ci occuperemo di definire il tuo matrimonio dal punto di vista dell’estetica delle partecipazioni e del coordinato matrimoniale. Realizzeremo un’immagine grafica coordinata da rendere tutto più curato, uniforme, stupendo e indimenticabile. Chi Siamo

Invito – Partecipazione: Lettera inviata normalmente a parenti e amici invitati a nozze dove si specificheranno anche i dettagli della celebrazione e del ricevimento. Personalizzate e scritte a mano non sono più belle? Clicca qui >

Fede nuziale: Gli anelli di varie forme e tipologie che la coppia si scambierà durante la cerimonia nuziale. Indica che la persona è ufficialmente sposata.

Tableau de mariage: Uno o più tabelloni con il compito di indicare il tavolo a cui far accomodare i vostri ospiti. Può essere stampato su un pannello appoggiato ad un cavalletto, oppure più creativo, calligrafato a mano su un supporto in legno o plexiglass. Talvolta è talmente creativo da non rientrare in nessuna di queste descrizioni: chiedici per un suggerimento!

Segnaposto – segnatavolo:  Coordinato con il tableau de mariage, viene indicato il nome di ciascuno o più invitati nel posto del tavolo a loro assegnato. Il segnatavolo è usato solitamente per assegnare un nome o un numero al tavolo in modo che gli ospiti lo trovino facilmente, e può essere semplicemente calligrafato, stampato o essere in legno sagomato: nel nostro catalogo trovi tutte le opzioni! 

Messale: Semplicemente il libretto messa, chiamato booklet matrimoniale in caso di unione civile.

Timing: Il programma del tuo matrimonio, solitamente una tabella con gli orari della giornata e l’elenco dei vari momenti di cosa accadrà in quel determinato momento.

Maitre: Il responsabile della sala e del servizio. Sempre presente in sala, che si coordinerà con la vostra wedding planner per un servizio perfetto.

Banqueting: Spesso usato come sinonimo di “Catering”, ma chi si occupa di banqueting non si occupa solo della ristorazione ma anche di tutto ciò che riguarda la preparazione, organizzazione e presentazione dell’evento.

Brunch: Un piccolo pranzo anticipato, informale e veloce che spezza solitamente spezza l’attesa degli sposi che solitamente stanno svolgendo le classiche foto di rito.

Buffet: Può essere accumunato al brunch essendo solitamente un servizio servito in piedi con alcuni tavoli d’appoggio eleganti. Le varie aree buffet possono essere indicate con degli apposti segnatavolo, anch’essi stampati, calligrafato o in legno sagomato. Scopri le opzioni che abbiamo a catalogo.

Cucina bio: Una cucina derivata da agricoltura biologica, senza utilizzo di prodotti chimici. Una alimentazione sana e genuina.

Cucina vegana: Una cucina che prevede pietanze esclusivamente senza prodotti provenienti da animali e i loro derivati, quindi parliamo di carne, pesce, latte, miele e uova.

Cucina vegetariana: Una cucina che prevede pietanze esclusivamente senza prodotti provenienti da tessuti animali, sia essa carne o pesce. Fanno eccezione i loro derivati.

Finger food: Un termine molto in voga anche in Italia che indica il cibo che si può mangiare con le mani, senza posate.

Menù celiaco: La celiachia, è una malattia dell’intestino tenue. Tenete sempre in considerazione le eventuali allergie dei vostri ospiti al ricevimento nuziale; sempre più ristoranti offrono menù specifici che escludono completamente il glutine dalle varie portate.

Mise en place: L’arte di apparecchiare, la preparazione di tutto il corredo per il servizio al tavolo. La mise en place può essere arricchita da menu e segnaposto simili al vostro coordinato matrimoniale. Scopri come possiamo progettare menu e segnaposto originali

Coordinato grafico – Wedding suite – Wedding Stationery: Il progetto grafico delle nozze, coordinati appunto, in base allo stile, colore o tema scelto. Potete richiedere diversi tipi di servizi tra cui ad esempio: il save the date, le partecipazioni di matrimonio, la busta, il libretto messa (messale), tableau de mariage, segnatavolo, segnaposto, menù, biglietti di ringraziamento..

Calligrafia: L’arte di scrivere a mano in forma elegante e regolare, solitamente con pennino a punta flessibile intinto nell’inchiostro. La calligrafia aiuta ad impreziosire le partecipazioni e tutto il vostro coordinato, il quale viene scritto a mano ed abbinato a carte pregiate per rendere il tutto esclusivo e raffinato.

CARTE

Usomano: presenta una texture liscia ed punto di bianco molto chiaro, perfetta per un coordinato matrimoniale moderno;

Avorio: carta con un punto di bianco medio, che tende leggermente al giallo sporco, per un effetto anticato e sofisticato: si abbina molto bene a calligrafia con inchiostro color noce o bordeaux;

Materiche: dette anche vergate, sono carte con una texture superficiale visibile e tattile, a volte rigate, a volte semplicemente più ruvide; talvolta possono rimanere semi-lisce al tatto ma avere frammenti di materiale (riciclato o di origine vegetale) direttamente in pasta;

Carta cotone: carta morbidissima realizzata con fibre di cotone in sostituzione della cellulosa lignea, permette di realizzare partecipazioni di nozze di altissimo livello, estremamente eleganti e raffinate.

Carta fatta a mano: esistono ancora oggi in commercio alcune botteghe artigiane che realizzano piccoli quantitativi di fogli realizzati completamente a mano, come veniva fatto una volta, lasciando la carta a macerare e poi stendendola su un telaio a prendere la forma; in questo caso la carta risulta ruvida al tatto, con punto di bianco leggermente sporco, ed i bordi meravigliosamente imperfetti. Le partecipazioni realizzate con carta artigianale sono il massimo dell’eleganza e dell’unicità che potete chiedere, per realizzazioni di livello fine art.

TECNICHE DI STAMPA

Stampa digitale: stampa ad inchiostro diretto su carta, è la tecnica più diffusa e garantisce un’ottima resa a parità di costi.

Stampa letterpress a 1 colore: Stampa a pressione che restituisce un elegantissimo effetto di bassorilievo tipico delle stampe d’altri tempi, piacevole al tatto e alla vista.

Stampa con foil metallico: Stampa termica che permette l’uso di pellicole metallizzate (oro, argento, rame) per la nobilitazione di alcuni elementi di stampa.

Buste: sono il mezzo attraverso il quale tutti gli elementi che compongono le partecipazioni vengono consegnati agli invitati; possono essere rettangolari, quadrate, a portafoglio, con lembo a V, dritto, stondato o irregolare; anche qui ci si può sbizzarrire con la scelta delle carte, optando per la stessa delle partecipazioni oppure colorata, o ancora possono essere buste speciali come quelle in carta cotone artigianale con i bordi irregolari o quelle di velluto per un matrimonio invernale.

Inchiostri: sono disponibili moltissime colorazioni per la realizzazione della calligrafia su partecipazioni, dal classico nero pieno, passando per il bianco coprente (perfetto sui cartoncini colorati), seguito dalle versioni ad acqua che conferiscono un meraviglioso effetto acquerello, fino a quelli speciali: inchiostro oro, argento o rame metallizzati, blu/grigio iridescente, rosso o verde metallizzati. Contattaci per saperne di più

Bollino in ceralacca: utilizzata per chiudere la busta come un sigillo, si utilizza un timbro in ottone che imprime il monogramma o un disegno sulla cera fusa, precedentemente colata sul lembo della busta chiusa.

Nastro in seta: Bordi lievemente sfilacciati, usato per chiudere la busta, talvolta abbinato alla chiusura con ceralacca.

Plexiglass: supporto trasparente rigido simile al vetro che può essere utilizzato per i pannelli segnaletici all’interno della location, come tableau de mariage e talvolta anche come partecipazione; molte coppie lo richiedono calligrafato a mano con inchiostro bianco o oro da posizionare nelle varie aree durante il ricevimento.

Monogramma: le iniziali dei due sposi si combinano a fare un marchio a se stante, che andrà a decorare i vari elementi che comporranno il coordinato grafico, per citarne alcuni: le bomboniere e relativo tag bomboniere, il menu, il messale o il libro delle promesse.

Vuoi saperne di più?